SARONNO – Ci sarà un’altra occasione per dare nuova vita ai calzini spaiati regalando nuovi giochi a bimbi in difficoltà. La pioggia e il grigio pomeriggio di domenica hanno penalizzato l’iniziativa proposta dalle attività commerciali di via San Cristoforo e di via Schuster per celebrare la giornata dei calzini spaiati ma non l’entusiasmo degli organizzatori che hanno deciso di riproporre l’appuntamento. Domenica pomeriggio Saronno era vestita con decine di calzini spaiati appesi a piccoli stendini o come decorazioni agli alberi e nelle vetrine dei negozi. Purtroppo sono stati pochi i saronnesi che hanno sfidato il maltempo per donare i propri calzini spaiati per trasformarli in giochi per i bimbi in difficoltà e così gli organizzato, visto comunque l’interesse per l’iniziativa, hanno deciso di riproporla tra due settimane.

Domenica 24 febbraio ci sarà l’opportunità di donare calzini spaiati che poi un’associazione di Udine trasformerà in pupazzi da donare dai bimbi senza giochi. Per chi effettuerà una donazione di calzini ci sarà un piccolo dono oltre alla possibilità di partecipare a diverse attività.

13022019