SARONNO – La pattuglia della stazione di Saronno che svolge – a piedi – il quotidiano servizio di controllo delle vie del centro città, ha arrestato e sottoposto ai domiciliari un giovane 24enne, ricercato da diversi giorni poiché destinatario di un provvedimento di aggravamento della misura di divieto di dimora già emesso dai magistrati e al quale era sottoposto. Il giovane aveva costantemente violato quella misura cautelare meno afflittiva, non osservandone le basilari prescrizioni. Per questo motivo, dopo essere stato più volte segnalato alla procura dai carabinieri di Saronno, il gip aveva deciso di modificare il provvedimento, ordinandone gli arresti domiciliari.

Ricercato per qualche giorno, i due carabinieri impegnati nel servizio di controllo delle vie pedonali del centro storico, nella tarda mattinata di ieri lo hanno incrociato faccia a faccia, riconoscendolo al volo e bloccandolo immediatamente. Condotto nella caserma di via Manzoni, il giovane al termine della compilazione degli atti è stato accompagnato presso il suo domicilio, dove è stato sottoposto ai domiciliari.

06042019

2 Commenti

Comments are closed.