CARONNO PERTUSELLA – Preziosissimo doppio successo interno, sabato pomeriggio e sera, per la Rheavendors Caronno, che battendo le quotate Thunders Castellana hanno a questo punto ipotecato la salvezza. Prima partita tiratissima, con decisivo il punticino delle caronnesi del manager Argenis Blanco al sesto inning: 1-0, alle venete non sono bastati i 9 strike out della lanciatrice Carlotta Salis.

Seconda partita più nettamente a favore della Rhea, 7-0 con “manifesta” alla quinta ripresa. L’evoluzione del punteggio: sblocca il risultato la squadra di casa al primo inning, altri tre punti alla terza ripresa, e ancora tre alla quarta ripresa. Per la Rheavendors una vittoria che consente di lasciare la penultima posizione, risalendo a metà graduatoria. Risultati 6’ giornata di ritorno: Old Parma-Collecchio 5-2, 7-10; Rheavendors Caronno-Thunders Castellana 1-0, 7-0; Forlì-Mkf Bollate 4-6, 4-6; Caserta-Specchiasol Bussolengo 2-9, 0-4; Inox Team Saronno-Tecnolaser Pianoro 12-0, 1-0. Classifica: Specchiasol Bussolengo 906, Forlì 767, Mkf Bollate 750, Inox Team Saronno 667, Thunders Castellana 423, Rheavendors Caronno e Tecnolaser Pianoro 333, Old Parma 310, Collecchio 276, Caserta 200.

(foto archivio: azione di gioco della Rhea)

08062019