SOLARO – Il giuramento del sindaco Nilde Moretti e la convalida degli eletti in consiglio comunale di ieri sera 10 giugno ha dato ufficialmente il via al mandato amministrativo 2019-2024, che vede, ancora una volta, la guida affidata alla coalizione di centrosinistra di Insieme per Solaro, vincente alle elezioni del 26 maggio scorso.

La squadra di giunta è composta da cinque assessori, che affiancheranno il sindaco, che ha trattenuto per sé le deleghe ai Servizi sociali, Erp, Partecipate e Città Metropolitana: il vicesindaco Alessandro Ranieri al Bilancio, bandi, politiche di quartiere, verifica attuazione programma, Monica Beretta alla Cultura, Legalità ed Educazione, Christian Caronno con delega ai Lavori Pubblici, Manutenzioni, Trasporti e Comunicazione, Christian Talpo con delega allo Sport, Polizia locale, Brollo e Politiche Agricole, Maurizio Castelnovo all’Urbanistica ed Edilizia privata. Come già in passato, anche gli altri consiglieri di maggioranza avranno un’area di competenza di cui farsi carico: l’infanzia a Serena Nasta, a Greta Volpi l’ecologia, l’ambiente e il coordinamento degli ecovolontari, ad Emanuela Nobile l’associazionismo e le politiche giovanili, a Davide Panetti il tempo libero, eventi ed attività produttive e commerciali, ad Awa Diagne le pari opportunità e l’integrazione.

A presiedere i lavori del parlamentino solarese, rappresentato da 11 consiglieri della maggioranza di Insieme per Solaro e da 5 consiglieri di opposizione, c’è Gianfranco Morelli (quota Pd), mentre vicepresidente del consiglio comunale è Ombretta Galli, consigliera della Lega Centrodestra Solaro. E sì perché in casa Lega il dopo-elezioni ha portato a due novità: la prima, già annunciata, riguarda la rinuncia al suo posto tra i banchi dell’opposizione di Emiliano Campi, candidato che ha dato del filo da torcere alla Moretti nel confronto elettorale, mentre la seconda riguarda la divisione della forza politica a sostegno di Campi in due gruppi consiliari distinti, quello della Lega Centrodestra Solaro, rappresentato da Gianmarco Belotti e Ombretta Galli (Belotti capogruppo) e quello della Lega Salvini Premier, di cui fanno parte Fausto Gambarini (capogruppo) e Manuela Piuri. Con loro, tra le file della minoranza, siede anche Annalisa Alberti, candidata dell’Unione di Centrodestra.

11062019

3 Commenti

Comments are closed.