SARONNO – Malore alla stazione ferroviaria di “Saronno centro” in piazza Cadorna: è successo stanotte alle 0.20 quando è stato contattato il 118 per chiedere soccorso. Sul posto è arrivata una ambulanza della Croce rossa cittadina. A stare male una donna di 48 anni: la diagnosi è che fosse alle prese con uno stato di intossicazione etilica. Insomma, aveva bevuto decisamente troppo. I volontari della Cri l’hanno caricata sull’autolettiga e l’hanno portata al pronto soccorso dell’ospedale di piazza Borella dove è stata trattenuta in osservazione; in condizioni che sono comunque andate via via migliorando nel corso della nottata.

A Limbiate, questa mattina alle 8.50, l’investimento di un pedone: l’incidente si è verificato in via Buozzi, involontaria “protagonista” una pensionata del posto, di 79 anni. E’ stata soccorsa da una autolettiga della Croce bianca di Cesate ed è stata trasportata all’ospedale Niguarda di Milano: ha riportato lesioni varie e di una certa gravità ma al momento del ricovero non è risultata in pericolo di vita. Sul posto anche la polizia locale per compiere i rilievi del sinistro.

(foto archivio: l’ambulanza in servizio per un intervento davanti alla stazione ferroviaria di piazza Cadorna)

11062019