Home Sport Calcio Aia Saronno: Promozioni e obiettivi futuri per gli arbitri saronnesi

Aia Saronno: Promozioni e obiettivi futuri per gli arbitri saronnesi

199
0

SARONNO – In occasione della consueta convention di fine stagione, gli arbitri della sezione AIA “Pierino Cattaneo” di Saronno si sono ritrovati al Verve di Saronno per fare il punto sulla stagione 2018/2019 appena terminata.
A fare li onori di casa è stato il presidente sezionale Davide Rosio, il quale ha ringraziato tutti i presenti e stilato un breve bilancio dell’attività stagionale.
La sezione presenta 110 tesserati tra arbitri, assistenti e osservatori arbitrali; tra questi più di venti sono neo arbitri formati negli ultimi tre corsi tenuti con impegno e dedizione dal presidente Davide Rosio, e dal vicepresidente Edoardo Piazza.
Numerose le presenze a livello nazionale durante la stagione per la sezione saronnese, rappresentata da: Antonio Catamo, assistente arbitrale in Lega Pro; Salvatore Nicosia, Alessandro Cassano e Alessandro Calefati assistenti in CAN D; Lorenzo Vacca alla CAI.
Importanti traguardi arrivano anche a livello regionale, Leonardo Grignani e Francesco Palmisano sono stati promossi in Promozione. Simone Chimento è stato inserito nel progetto regionale Junior Talent dedicato agli assistenti, mentre Alessandro Pizzi conclude il suo sesto anno nel ruolo di presidente regionale al CRA.
“Tra gli obiettivi futuri – spiega il presidente – vi è la voglia di incrementare la forza arbitrale, con ragazzi giovani da formare nei corsi di ottobre e gennaio, vogliamo anche aumentare la presenza femminile cercando di sfruttare la visibilità che finalmente sta ricevendo il calcio femminile”.