SARONNO – Oggi la Comunità pastorale Crocifisso risorto ha dedicato, durante le messe domenicali, un momento speciale ai remigini, i bimbi che quest’anno iniziano il loro percorso scolastico con la prima elementare, agli studenti (elementari, medie e superiori) e a chi (dai docenti al personale amministrativo) si occupa di far funzionare il mondo della scuola.

“E’ stato l’appuntamento annuale – spiegano dalla Comunità pastorale – per celebrare insieme come cristiani un momento di passaggio importante della vita, un rito da vivere insieme per aiutare i figli e nipoti a iniziare con fiducia questa nuova esperienza, mettendo nelle mani del Signore e di Maria il loro lavoro quotidiano e l’impegno ad accompagnarli da parte di genitori, nonni, insegnanti”.

In tutte le parrocchie cittadine, nelle celebrazioni tra le 10,30 e le 11, sono stati riservati i primi banchi proprio per scolari, studenti e docenti. A celebrare la messa alla parrocchia della Regina Pacis è stato don Federico Bareggi che ha dato il benvenuto ai fedeli con un speciale saluto ai più piccoli che sono arrivati con zaini e zainetti proprio per avere la benedizione. Il momento ufficiale si è tenuto alla fine della messa con i piccoli invitati ad alzare le cartelle per la benedizione finale: “Il Signore è in ogni aspetto della vita e del quotidiano – ha spiegato don Federico agli studenti – ed ovviamente vi accompagna ed è con voi anche nell’impegno e del percorso della scuola. Ecco perchè abbiamo voluto fare questo momento”. In Prepositurale i bimbi hanno trovato il prevosto monsignor Armando Cattaneo e alla Sacra Famiglia don Alberto Corti.