SARONNO – “Presto accorrete ci sono due ragazzi buttati per terra che urlano”. E’ la chiamata di soccorso arrivata alle 3,20 di sabato al numero unico delle emergenze che ha fatto accorrere una pattuglia dei carabinieri.

In pochi minuti gli uomini della compagnia cittadina sono accorsi sul posto indicato dal cittadino che aveva richiesto aiuto, in piazza Cadorna nella zona della fermata degli autobus all’altezza della torrefazione. Ed hanno trovato due persone sdraiate a terra. Ma non stavano litigando o picchiandosi ma più semplicemente stavano amoreggiando. Trovandosi davanti ai carabinieri arrivati con lampeggianti accesi i due ragazzi si sono subito ricomposti.

Un ’bout imbarazzati si sono alzati ed sono scusati per l’accaduto. Erano un 31enne residente in città ed una 29enne di origine straniera che vive a Milano. Sono stati identificati ed invitati a non ripetere simili effusioni in un luogo pubblico anche se nel cuore della notte. I due si sono allontanati in pochi minuti appena finiti gli accertamenti dei militari.

(foto archivio)

17112019

7 Commenti

  1. Uno degli articoli con più visualizzazioni! Ilsaronno.it andate a scovare altre notizie simili, sono le più ricercate 😂😂

    • Grazie a Lei ho scoperto che esiste il contatore di visualizzazioni.
      Sarebbe magari interessante fare un link con elenco “i più visti”😀

Comments are closed.