Home Groane Caronno: “La ricostruzione leghista è fuorviante, ecco qual è la situazione di...

Caronno: “La ricostruzione leghista è fuorviante, ecco qual è la situazione di piazza Grandi”

982
22

SOLARO – Riceviamo e pubblichiamo la nota dell’assessore con delega alla Comunicazione Christian Caronni.

Apprendo purtroppo con disappunto dell’ennesimo tentativo di strumentalizzazione e di malainformazione da parte del gruppo della Lega Centrodestra Solaro e del suo capogruppo Gianmarco Belotti.
Nella giornata di giovedì pomeriggio mi è stato segnalato dal consigliere di Insieme per Solaro Davide Panetti, che ringrazio, che su un gruppo Facebook di Villaggio Brollo si affermava come la sera precedente le luci in piazza Grandi fossero spente.
Mi trovavo in comune e ho chiamato direttamente il comandante dell’ufficio di polizia locale chiedendo di verificare, in quanto si trovava già sul territorio per i normali controlli di routine. Il comandante ha ripristinato l’illuminazione alle 18:15 di giovedì rilevando che era saltato il salvavita dell’impianto probabilmente per le piogge della sera prima. Ennesimo disappunto nel sapere che non era stata fatta alcuna segnalazione all’ufficio Tecnico comunale, che nel caso avrebbe potuto far intervenire gli operai del comune nell’arco della giornata.
Come si può pretendere che il comune sistemi un guasto se si preferisce scriverlo sui social piuttosto che segnalarlo agli uffici? Il disservizio è stato quindi limitato alla sola notte di mercoledì. Tengo a precisare inoltre che l’impianto di piazza Grandi non è vecchio o ammalorato, ma anzi dotato di moderne luci led che funzionano e illuminano perfettamente.
Rimango rammaricato anche dall’uso strumentale delle fotografie del senzatetto che spesso bivacca nella zona di Villaggio Brollo.
Sia la polizia locale che i carabinieri contattati in merito dall’assessore deputato ai rapporti con le forze dell’ordine Christian Talpo hanno infatti confermato che anche in questo caso non è arrivata nessuna chiamata dai residenti.
Nella zona è presente un gruppo di controllo del vicinato, iniziativa che l’amministrazione comunale sostiene, che è sempre pronto ad allertare le forze dell’ordine e a dare informazioni agli uffici comunali, ribadisco inoltre che le pattuglie della polizia locale sono sempre attive durante la giornata, come anche i carabinieri della locale caserma, è sufficiente che siano allertate. Il nostro invito, per aiutarci a mantenere Solaro bella ed efficiente, è rivolto a tutta la cittadinanza ed è quello di segnalare agli uffici comunali i disservizi ed i disagi, al fine di permetterci di intervenire puntualmente in ogni situazione che lo renda possibile; che sia un grande o un piccolo problema non si fanno differenze. Parlo a nome del sindaco, della giunta e dell’amministrazione solarese: è dovere anche dei gruppi consiliari di minoranza farsi portavoce delle pratiche di buona cittadinanza, crediamo fortemente si debba collaborare per il bene del paese anziché effettuare segnalazioni tardive o fuorvianti al fine di strumentalizzare un semplice guasto tecnico.

24112019

22 Commenti

  1. Per alcuni oggi funziona così, non conta il bene pubblico ma solamente il proprio tornaconto personale. Avanti con il buon lavoro poi saranno i cittadini a valutare …. fini statisti a parte

  2. Dev’essere la nuova linea guida tipo se si vede spacciare non chiamare forze dell’ordine ma selfie e polemiche

  3. Per favore allora rettifichi anche la sua informazione fuorviante che il comune di Solaro fosse presente all’incontro con i prefetti.
    Quando invece nessuno di Solaro era fisicamente presente all’incontro.

    Mi sembra che tra maggioranza e opposizione facciate a gara nel dare informazioni scorrette e “faziose” ai cittadini.

  4. Gran giro di parole per dire che effettivamente le luci erano spente e che qualcuno bivacca li sotto scaricando le colpe a chi ci abita e al controllo del vicinato di non aver avvertito del guasto.
    Assessore con deleghe alla comunicazione ed ai lavori pubblici secondo me difetta per tutti e due gli incarichi.
    Assessore i cittadini di via san pietro hanno segnalato più volte l’occupazione della palazzina e le dico ancora di più oggi è accora occupata basta parole.
    Per Solaro ridotta in macerie ci vuole lavoro lavoro lavoro!

  5. Ma assessore è così difficile dire scusate abbiamo sbagliato!
    Ad ogni suo comunicato si evince che è sempre colpa di altri e mai di voi che siete in comune da oltre 20 anni.
    Umiltà quella cosa a voi sconosciuta!

  6. Allora se nessuno l’ha avvertita le comunico che il 70 % delle strade solaresi ha buche il 90% delle vie ha illuminazione anni 70 e il 100% del verde pubblico è mal curato
    Attento comunicato che smentisce tutto questo che sono solo verità sotto agli occhi di tutti

  7. Bah che dire! Se partiamo dalla comunicazione credo si faccia un passo indietro: negare con giri di parole la sacrosanta verità constatata da decine di cittadini, dando le colpe ad ad altri,mi sembra si sia già toccato il fondo: poi ci saranno le fake news? Le luci erano spente, dato di fatto, le cause da accertarsi, visto che il comandante della PL, non è un tecnico certificato e possa mai asseverata un guasto elettrico. Il resto è aria fritta PD: ma a Solaro di puzza di fritto è da un ventennio che ci siamo tutti assuefatti Forse era meglio dare un po’ d’aria fresca ai locali.
    Saluti al master della comunicazione.

  8. Io non capisco:
    le persone dicono che hanno avvisato del bivacco e l’amministrazione sostiene che non sia vero.
    Dove sta la verità?

    • La lega sempre più faziosa. Le luci in piazza grandi funzionano. Svegliatevi e cominciate a fare qualcosa per il paese anzichè sparare su chi si impegna.

      • A onor del vero a Solaro il pd governa il comune da oltre 20 anni, perciò credo che siano loro a doversi dare una svegliata, non crede?

  9. Basta parole, basta comunicati, basta foto e comparsate ora è il tempo del lavoro!
    Abbiamo criticato l’ex sindaco di Ceriano per questo suo comportamento ora noi facciamo uguale.
    Basso profilo, testa bassa e tanto lavoro che da noi ne abbiamo molto da fare!

    • Altri tentativi di fake news. Le luci di Brollo sono accese, di senzatetto è pieno il parco delle groane e noi ci lamentiamo dell’amministrazione di Solaro.

      • Unica fake è la relazione dell’assessore su incontro sindaci delle groane visto che nessuno di Solaro era presente!

  10. Incredibile come il problema di un territorio governato largamente dalla Lega venga rigirato su l’unica amministrazione non Leghista.
    Anziché lavorare insieme ci si spara contro.

    • Se dobbiamo lavorare insieme come mai la nostra amministrazione non è andata all’incontro di tutti i sindaci delle groane?

      • Ancora oggi nuovi arresti tra Solaro e Ceriano!
        Vergognosamente nessuno era presente alla riunione per le groane!
        DIMISSIONI!

  11. Complimenti Assessore, quanto a politica andiamo ancora maluccio ma il politichese l’ha imparato discretamente.
    Cordiali saluti e forza OSAL

Comments are closed.