SARONNO – Sport lombardo, domenica è tutto cancellato. Lo ha dichiarato il il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, da Roma al termine della riunione del consiglio dei ministro sull’emergenza Coronavirus. Spadafora lo ha comunicato con una lettera al presidente del Coni, Giovanni Malagò.

Nella missiva Spadadora domanda “di farsi interprete con tutti i competenti organismi sportivi dell’invito del Governo di sospendere tutte le manifestazioni sportive di ogni grado e disciplina previste nelle Regioni Lombardia e Veneto per la giornata di domenica 23 febbraio”. Niente calcio, e nessun altro sport, quindi, in Lombardia nella giornata domenicale. Salta il match casalingo della Caronnese con il Verbania in serie D; non ci sarà il match clou della Prima categoria fra Lentatese e Fbc Saronno, tanto per citare le gare più attese. Le date dei recuperi sono da definire. Si attende nella notte la comunicazione ufficiale della sospensione di tutte le attività da parte delle singole federazioni.

23022020

4 Commenti

  1. Ringraziamo la Sinistra. Sempre peggio…..( di cui sopra )

    Cerchiamo di essere seri, evitando di scrivere e pubblicare commenti…incommentabili.
    Grazie .

    • Come il suo.
      Se si faceva la quarantena a chi rientrava dalla Cina non ci saremmo ridotti così.
      Si vergogni lei nega l’evidenza

Comments are closed.