SARONNO – Con una raccolta fondi annunciata pochi giorni fa, l’associazione Lions Club Solidalia saronnese ha donato il primo tablet all’ospedale Sacco di Milano, reparto malattie infettive. Lions Club ha deciso di attivarsi con lo scopo di annullare virtualmente le distanze che il Coronavirus impone: i tablet saranno utili ai pazienti in isolamento per contattare le rispettive famiglie e spezzare quella solitudine che, come dicono con sensibilità i Lions, “può far più danni della malattia stessa”.
“Lions Club Saronno Solidalia ha già ricevuto l’interesse di numerose strutture presenti sul territorio lombardo che sarebbero grate di ricevere il tuo prezioso aiuto”, affermano i Lions invitando la cittadinanza a donare per sostenere i malati con un gesto significativo.
Sarà, ora, possibile recapitare un nuovo dispositivo al Sacco di Milano, uno al Niguarda di Milano e altri cinque al Sant’Anna di Como.

Chiunque sia interessato alla donazione, può ricorrere ai seguenti metodi:

1) Donazione fisica del tablet, inviando una email a lionsclubsaronnosolidalia@gmail.com indicando le caratteristiche del tablet;
2) Donazione economica sul conto corrente di
Lions Club Saronno Solidalia: IT05O0311150520000000002996
con 250,00 euro doniamo un tablet
con 50,00 euro doniamo la SIM.

25032020

(foto dalla pagina facebook dell’associazione Lions Solidalia)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.