GROANE / COMASCO – Non è finita: i numeri sono sicuramente in discesa, per fortuna; ma come sottolineato dalle autorità regionali e locali non è certo il momento per abbassare la guardia perchè comunque il virus è ancora presente anche nella zona. Lo testimoniano i +6 casi complessivi che si sono registrati oggi alle porte del Saronnese, fra bassa comasca e Groane.

Ecco il quadro della situazione (fra parentesi il dato del giorno prima in caso di variazioni):

Rovello Porro 19
Rovellasca 21
Turate 52
Lomazzo 25 (24)
Bregnano 20

Solaro 63 (62)
Ceriano Laghetto 22
Cogliate 31
Misinto 20
Lazzate 40
Cesano Maderno 210 (206)
Limbiate 182
Barlassina 42

In zona, nessun nuovo caso fra Saronno e Saronnese (Caronno Pertusella, Uboldo, Origgio, Gerenzano e Cislago). Questo mercoledì la Lombardia è scesa sotto i trecento casi complessivi, pochi casi fra Varesotto e Comasco; +50 invece in Brianza. A livello lombardo, sono poco meno di duemila le persone che attendono di conoscere l’esito del tampone.


Per informazioni o aiuto riguardo all’emergenza coronavirus:

Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

(foto: controlli temperatura all’ingresso del mercato di Lomazzo)

20052020