SARONNO – Il suo miagolio spaventato era così forte che diversi passanti si sono fermati per aiutarlo chiedendo anche l’intervento della polizia locale. E’ finita intorno alle 1045, con un lieto fine, la disavventura di un gattino soriano che stamattina si è infilato nel motore di una Ford posteggiata in via Don Monza. Il gatto entrato in un anfratto non ne riusciva più ad uscire. Così ha iniziato a miagolare senza sosta. In suo aiuto sono intervenuti diversi passanti e qualche commerciante della zona. Hanno provato ad attirarlo fuori con del cibo ma non c’era niente da fare. Difficile anche raggiungerlo all’interno del motore. Ad aiutare i saronnesi è arrivata una pattuglia della polizia locale. Ad un certo punto il micio è scappato via dall’auto e si è infilato in una bocca da lupo. Da qui è stato recuperato dai vigili che l’hanno posizionato in una gabbietta ed accompagnato al comando di piazza Repubblica dove è stato rifocillato.

“E’ stato un bel momento di condivisione con un bel lieto fine – spiega una dei presenti – che si è concretizzato anche grazie alla polizia locale che in questo periodo è spesso criticata ma che è stata determinante”

(per le foto si ringrazia Francesca Visentin)

 

2 Commenti

  1. non vedo dove stia la ‘mancanza di intelligenza’ nell’articolo .. piuttosto la vedo nel tuo commento 😛

Comments are closed.