SARONNO – “La veloce discesa di una saccatura dall’Europa settentrionale verso l’arco alpino orientale determina, a partire dal pomeriggio
di oggi 6 luglio, un aumento dell’instabilità sulle zone alpine e prealpine centro-orientali, con associato lo sviluppo di rovesci
e temporali di moderata o localmente forte intensità (in particolare sulla fascia prealpina centro-orientale). La probabilità
di temporali forti al momento risulta essere tra media e bassa. Tra la sera di oggi 6 luglio e le prime ore di domani 7 luglio fenomeni precipitativi deboli o al più localmente moderati, anche a carattere di rovescio o temporale, saranno possibili sulle aree
pedemontane e di pianura centro-orientale, con accumuli contenuti; non è tuttavia da escludere la presenza locale di grandine
di piccola dimensione”. Questo l’avviso diramati da Regione Lombardia.

Che prosegue: ‘Atteso anche un rinforzo dei venti dai quadranti settentrionali, a partire dal tardo pomeriggio di oggi 6 luglio sui settori di nord-ovest, in successiva discesa in serata verso la Pianura occidentale (velocità medie orarie fino a 35 chilometri orari, con picchi locali possibili fino a 40-45 chilometri orari). In serata rinforzi di vento anche sul Garda. Dalle prime ore della notte, sotto i 1500 metri rotazione dei venti
dai quadranti settentrionali a quelli orientali: sulla pianura venti deboli o moderati (velocità medie orarie comprese tra 15-35 km/
h, raffiche fino a 35-50 km/h), in montagna sotto i 1500 metri venti moderati (velocità medie orarie comprese tra 20-45 km/h,
a tratti e localmente medie orarie fino a 50 km/h, raffiche fino a 35-70 km/h). Ventilazione in generale attenuazione da metà mattina a partire dai settori settentrionali. Domani 7 luglio precipitazioni in giornata assenti, salvo debole instabilità residua a ridosso dei rilievi”.

06072020