SARONNO – Riceviamo e pubblichiamo la nota dell’Amministrazione comunale in merito al bando per i distretti del commercio.

Durante la seduta di Giunta comunale del 7 luglio 2020, è stata approvata la partecipazione al bando di Regione Lombardia “Distretti del Commercio per a ricostruzione economica territoriale urbana”.

Il bando è finalizzato a sostenere i Distretti del commercio, iscritti all’apposito elenco regionale, per la ricostruzione economica territoriale urbana nei settori del commercio, artigianato, ristorazione e terziario, a seguito dell’impatto negativo dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. Nello specifico il bando finanzierà i progetti delle amministrazioni aderenti al distretto, oltre agli interventi realizzati dalle imprese per l’apertura di nuove attività o il rilancio di attività esistenti, con l’adattamento dei punti di vendita per garantire la sicurezza e protezione dei lavoratori e consumatori.

Una volta ottenuta l’approvazione del finanziamento, l’Amministrazione si impegnerà ad emanare bandi mirati ad ottenere sovvenzioni per i progetti presentati dalle imprese e a concedere le relative agevolazione entro il 31 dicembre 2020.

“In questi anni abbiamo sempre lavorato per presentare progetti così da poter aderire ai bandi. Si è lavorato con Ascom per migliorare la riorganizzazione e allargare i confini con il Distretto Urbano del Commercio (Duc), così da riuscire ad includere più esercenti del territorio comunale. L’intento è quello di allargare sempre di più la partecipazione”, dichiara il Sindaco Alessandro Fagioli.
L’Assessore al Commercio Paolo Strano: “Ho già provveduto ad iscrivere il Comune di Saronno al relativo bando che prevede la concessione di una premialità anche per il Comune. Il nostro impegno sul territorio è costante e vogliamo impegnarci ad ottenere le relative agevolazioni per sostenere le imprese saronnesi”.