SARONNO – Due incidenti in poche ore questa mattina a Saronno. Primo episodio alle 7.45 in piazza Santuario dove si è verificato il tamponamento fra due autovetture. Uno degli occupanti dei mezzi, un uomo di 44 anni, ha avuto bisogno di cure mediche: è stato soccorso da una ambulanza della Croce rossa di Saronno ed è stato trasportato all’ospedale cittadini per essere medicato di comunque lievi contusioni. Sul luogo del sinistro anche l’intervento di una pattuglia della polizia locale per eseguire i rilievi dell’incidente, così da ricostruirne dinamica e risalire alle eventuali responsabilità.

Alle 9.35 in via Caduti della Liberazione, nella zona centrale, altro tamponamento fra due auto, in questo caso il ferito è un uomo di 63 anni per il quale si è reso necessario il trasferimento con una autolettiga del Sos Uboldo all’ospedale, ma anche lui ha riportato solo lievi lesioni; nulla di particolarmente grave. Anche in questo frangente, sul posto anche una pattuglia della vigilanza urbana per eseguire tutti i rilievi.

(foto archivio: precedente intervento della polizia locale per un incidente in via Caduti)

08092020

3 Commenti

  1. Quindi la sicurezza targata Fagioli prevede non solo lo spaccio di stupefacenti a ogni angolo di strada, ma anche i tamponamenti a ripetizione. E meno male che, almeno stavolta, non ci è andato di mezzo un pedone o un ciclista.
    Fagioli, per fortuna mancano pochi giorni, non se ne può più!

  2. Curioso, in paesi confinanti di Saronno, amministrati dai leghisti, le vie di scorrimento sono a km/ orari 30 più dossi; qui a Saronno la lega ha combattuto contro il limite dei 30 kn/orari! A me fa ridere. Qual’è la lega vera!

Comments are closed.