SARONNO – “Non siamo negazionisti siamo qui con la mascherina consapevoli della situazione difficile ma bisogna dire di no ai provvedimenti del governo che rischiano di mettere in ginocchio l’economia. Sappiamo che in Lombardia sará difficile ma bisogna iniziare a far sentire la voce di chi vuole difendere chi lavoro”

 

È la dichiarazione di Pasquale Pagano che ha organizzato la protesta contro Dpcm e i provvedimenti sulle chiusure.

 

È arrivato in piazza con uno striscione con lo slogan “Distruggete il virus, non l’economia”.

A poco a poco alcune persone si sono avvicinate per conoscere le motivazioni della protesta.

(in foto: lo striscione dei manifestanti)

31102020

5 Commenti

  1. L’economia la distruggiamo se diamo retta ai vs personalismi ed egoismi, negando appunto misure atte a contenere i contagi, che se non fermati portano a collasso sanitario, esclusione dalle cure i malati ordinari e successive chiusure, che si bloccheranno quasi completamente l’economia.
    La democrazia non e’ che chiunque fa quello che gli pare, ma prevede tanta responsabilita’ e doveri per salvaguardare gli altri.

    • La democrazia è uno strumento per decidere ma non è detto che la decisione presa in democrazia sia poi giusta e comunque non esiste sempre la decisione giusta.

Comments are closed.