SARONNO / TRADATE / VARESE / GALLARATE / BUSTO ARSIZIO – Sono oggi ben +310 i nuovi casi positivi al coronavirus nei quattro principali centri della provincia di Varese, oltre al capoluogo anche Saronno, Busto Arsizio e Gallarate.

Ecco il quadro, tra parentesi il dato di ieri:

Saronno: 1.554 (1.488)

Tradate: 711 (667)

Varese: 2.306 (2.203)

Busto Arsizio 2.709 (2.609)

Gallarate 1.724 (1.683)

Laveno Mombello 424 (411)

Malnate 715 (685)

Coquio Trevisago 249 (241)

Somma Lombardo 534 (522)

Origgio come a Cislago ed a Gerenzano incremento in doppia cifra e numeri molto elevati a Saronno.

In salita Tradate, ed anche i dati delle Groane, partendo da Limbiate, Cesano Maderno e Barlassina. Stesso discorso per Cogliate e Ceriano Laghetto. Aumentano i numeri anche nella bassa comasca, da Turate a Mozzate.

Sul territorio lombardo i tamponi effettuati oggi sono 35.550, i nuovi positivi 8.129. Il rapporto è pari al 22,8 per cento. I guariti/dimessi sono 2.961. Pesante il numero dei decessi oggi in Lombardia, sono stati +158; i ricoverati in ospedale sono stati +302, oltre a +16 in terapia intensiva.

Altra giornata nera, quella di sabato, per i nuovi contagi da coronavirus nel Varesotto, +1341 casi registrati in ventiquattro ore, numeri sempre da record. In Brianza sono +936 e +726 nel Comasco.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

(foto: l’assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, oggi in vista all’ospedale di Varese)

14112020