CERIANO LAGHETTO Il 25 novembre si celebra la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, istituita dall’Organizzazione delle Nazioni Unite con apposita risoluzione del 1999. La giornata scelta è quella della ricorrenza di un triplice omicidio ai danni di tre sorelle: Patria, Minerva e Maria Teresa Mirabal, attiviste politiche, avvenuto il 25 novembre del 1960 in Repubblica Dominicana, ad opera del servizio d’informazione militare del regime di Rafael Trujllo.

Per sottolineare la ricorrenza, in un momento come l’attuale che impedisce l’organizzazione di eventi e momenti di incontro, la giunta comunale ha voluto incontrarsi, simbolicamente, nei pressi della panchina rossa posizionata al Centro civico Dal Pozzo, proprio per tenere sempre alta l’attenzione contro il fenomeno della violenza nei confronti delle donne.

E’ questa anche l’occasione per invitare tutte le donne a non sentirsi mai sole su questo fronte e ricordare l’esistenza di una serie di servizi in grado di affiancare le vittime di soprusi e violenze. In particolare, Ceriano Laghetto aderisce da tempo alla “Rete Rosa” che comprende il Centro Territoriale Antiviolenza di Saronno. Lo sportello è aperto in via Petrarca 1, angolo via Piave, a Saronno, su appuntamento dal lunedì a venerdì dalle 14.30 alle 17.30, martedì, mercoledì e giovedì dalle 9.30 alle 12.30.

Per fissare un appuntamento: negli orari di apertura si può telefonare al numero 02 2106 5826, al di fuori di tali orari si può lasciare in segreteria il numero di telefono per essere richiamati. Oppure si può scrivere una e-mail a [email protected]

“E’ importante che tutte le donne siano a conoscenza della possibilità di ottenere aiuto in caso di necessità e che non si sentano mai lasciate sole di fronte ad ogni forma di violenza, da quella più brutale, fisica, che mette a repentaglio la vita, a quella più subdola, che trasforma la propria casa o il proprio posto di lavoro o altro, in luoghi di sofferenza e disagio. Serve l’impegno e l’attenzione di tutti perché questo orrore finisca al più presto, mentre da parte dell’Amministrazione comunale c’è l’impegno a garantire tutto il sostegno necessario” -commenta il Sindaco Roberto Crippa.