SARONNO – Un Natale unico, quello appena trascorso: zona rossa, pochi amici e parenti e nessun abbraccio. Eppure, il Coro da Camera Hebel non fa sparire il sorriso dalle proprie labbra: con un video tutto a tema natalizio, le coriste fanno gli auguri ai propri ascoltatori esibendosi con un arrangiamento a cappella di “Jingle Bell Rock” realizzato dal direttore Alessandro Cadario.
Nel totale rispetto delle norme anti-assembramento, quello che il coro propone è un augurio ben esplicito: quello di non rimanere senza musica, nemmeno in questo periodo di pandemia, in cui il settore dello spettacolo sta tanto soffrendo.
Così si canta davanti ad una telecamera, mettendosi il rossetto, o scartando i regali sotto l’albero nel proprio pigiama; scene spensierate di una quotidianità nuova, di un Natale mai vissuto prima.

“E’ proprio con un brano allegro e grintoso – augura il Coro da Camera Hebel sui social – che vi auguriamo con grande affetto un buon Natale, sperando di trasmettervi l’energia giusta per guardare avanti, verso un anno migliore!”

(in foto: un fotogramma del video del Coro)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Coro da Camera Hebel (@corodacamerahebel)

28122020