SARONNO – Da oggi è attivo il nuovo distributore automatico di sacchetti per la raccolta differenziata dei rifiuti per l’organico, plastica e lattine.

Il distributore, il primo a Saronno, è collocato nel parcheggio del Municipio in piazza Repubblica, nei pressi dell’entrata della sede comunale. Per poterlo utilizzare, basta dotarsi della tessera sanitaria o Carta Regionale dei Servizi (per utenze domestiche) del titolare Tari (Tassa rifiuti) e seguire le indicazioni riportate sul davanti del distributore. I titolari di attività produttive o commerciali (utenze non domestiche) dovranno invece recuperare preliminarmente la propria tessera aziendale, rilasciata dall’Ufficio del Centro di raccolta dei rifiuti di via Milano 26 a Saronno, comunicando la Partita Iva o codice fiscale del legale rappresentante o delegato.
Con questo nuovo distributore, sarà quindi possibile ottenere la propria fornitura di sacchi annuale in qualsiasi giorno ed orario, e senza fare code. Sino alla collocazione di ulteriori distributori in altre zone cittadine, il servizio sarà dedicato soprattutto a coloro che non abbiano ancora recuperato la propria dotazione del giugno 2020, fornitura costituita da due rotoli di sacchi per il rifiuto multi-materiale leggero (plastica e lattine) e due rotoli per lo smaltimento dell’organico.
“Con l’occasione si ricorda – rimarcano dal Comune – che per la raccolta dell’umido sono comunque ammessi anche i sacchetti in Mater-Bi, cioè in plastica biodegradabile e compostabile a base di amido di mais, generalmente utilizzata per l’acquisto di frutta e verdura dai rivenditori autorizzati. Per ottimizzare la raccolta ed evitare sprechi di materiali, invitiamo i cittadini a riempire sempre i sacchi completamente. Questo servizio costituisce un’integrazione alla consueta modalità di distribuzione dei sacchi, che come tutti gli anni si effettuerà a partire dal mese di giugno. Siamo convinti che potrà costituire una valida alternativa disponibile per i saronnesi durante tutti i giorni della settimana. Sino al termine dell’emergenza covid, è consigliabile l’utilizzo di guanti per ottenere l’erogazione dei materiali digitando sulla tastiera”.
Ulteriori informazioni sono disponibili tramite i messaggi di risposta forniti dal monitor del distributore, oppure contattando il Servizio Ambiente comunale (0296710225 oppure finale 226) o il numero verde Amsa 800332299.
(foto: il distributore automatico subito prima di essere attivato)
10022021

4 Commenti

  1. Ottima iniziativa.
    10+
    Basta assicura il rifornimento costante del distributore e la sua funzionalità/manutenzione e sarà certamente un servizio gradito da tutti.
    A volte semplici idee risolvono egregiamente il problema.
    Da pensarne l’implementazione per altri possibili utilizzi, anche sullo stesso distributore, certo che l’amministrazione comunale valuterà / accetterà possibili idee fatte pervenire dal singolo cittadino.

    • Grazie Airoldi! Saronno è finalmente all’avanguardia.
      O forse mi sono sbagliata, avrei dovuto ringraziare Fagioli, visto che l’idea era stata sua?

Comments are closed.