SARONNO – Il coordinamento 4 Passi di Pace invita alla presentazione, venerdì 12 marzo alle 18 in diretta YouTube, del libro di Viola Ardone “Il treno dei bambini” alla presenza dell’autrice, con l’introduzione di Laura Succi, vicesindaco e assessore alla Cultura, e la testimonianza della partigiana Ivonne Trebbi.

Il romanzo racconta la vicenda poco conosciuta di migliaia di bambini meridionali che nel secondo dopoguerra, grazie al Partito Comunista, vennero strappati alla miseria e affidati a famiglie del Nord e del Centro.

Link per il collegamento https://www.youtube.com/watch?v=IQlBNESiSEc

Il treno dei bambini
È il 1946 quando Amerigo lascia il suo rione di Napoli e sale su un treno. Assieme a migliaia di altri bambini meridionali attraverserà l’intera penisola e trascorrerà alcuni mesi in una famiglia del Nord; un’iniziativa del Partito comunista per strappare i piccoli alla miseria dopo l’ultimo conflitto. Con lo stupore dei suoi sette anni e il piglio furbo di un bambino dei vicoli, Amerigo ci mostra un’Italia che si rialza dalla guerra come se la vedessimo per la prima volta. E ci affida la storia commovente di una separazione. Quel dolore originario cui non ci si può sottrarre, perché non c’è altro modo per crescere.

Viola Ardone
Viola Ardone (Napoli 1974) è laureata in Lettere e ha lavorato per alcuni anni nell’editoria. Autrice di varie pubblicazioni, insegna latino e italiano nei licei. Fra i suoi romanzi ricordiamo: La ricetta del cuore in subbuglio (2013) e Una rivoluzione sentimentale (2016) entrambi editi da Salani. Nel 2019 pubblica con Einaudi Il treno dei bambini.

2 Commenti

  1. E pensare che c’è chi sostiene non sia mai esistito o peggio che non sia stato abbastanza

Comments are closed.