SARONNO – Riceviamo e pubblichiamo integralmente la nota di Confcommercio Ascom Saronno

Grazie alla convezione sottoscritta con la Cciaa di Varese, la nostra Associazione si è strutturata per riattivare il servizio camerale digitale per tutti gli imprenditori. “Siamo soddisfatti di questa operazione di sinergia, perché abbiamo riattivato un servizio per gli imprenditori del territorio, che causa la pandemia era stato sospeso, agevolandoli nella logistica. Riavere lo sportello camerale in Saronno, permette così di essere un punto di riferimento e presidio per la nostra categoria”.

Infatti, grazie all’accordo con la Camera di Commercio varesina, la Confcommercio Ascom Saronno fornirà il servizio di rilascio alle imprese della Firma Digitale/Carta Nazionale dei Servizi e dello Spid. Non mancherà, poi, l’attività di promozione per l’utilizzo del Cassetto Digitale dell’Imprenditore.

Una collaborazione questa fra CCIAA di Varese e l’associazione di categoria che trova un risconto decisamente positivo: “Al presidente di Camera di Commercio Fabio Lunghi, vanno i miei più sinceri ringraziamenti per la concreta collaborazione dimostrata in risposta all’esigenza di riaprire uno sportello digitale per gli imprenditori del nostro territorio” dice Andrea Busnelli, presidente di Confcommercio Ascom Saronno, che prosegue “è un segnale importante quello di riavere lo sportello della CCIAA (per il rilascio delle firme digitali e per altri strumenti digitali) nei nostri Uffici associativi, poiché potremo agevolare la logistica degli imprenditori a seguito dell’emergenza sanitaria che ha visto la chiusura di questo sportello. Attraverso i nostri canali comunicativi, saranno date tutte le informazioni sull’apertura di questo servizio camerale presso la nostra sede”.

2 Commenti

Comments are closed.