ORIGGIO – E’ illeso il conducente dell’Opel Astra che ieri sera alle 20 ha investito un cervo in via per Cantalupo. Lungo la strada buia l’animale si è parato all’improvviso davanti all’auto. Per il conducente è stato impossibile evitare l’impatto e il cervo è caduto lì sul ciglio della strada. Immediata la richieta di aiuto che ha portato sul posto una pattuglia della polizia locale consortile di Origgio Uboldo.

E’ stato chiamato anche il servizio veterinario che ha confermato la morte dell’animale e ha trattato farmacologicamente i resti per il successivo smaltimento. Sul posto si è creato qualche rallentamento dovuto alla presenza dell’auto che ha investito il cervo e da quella della polizia locale che non solo ha effettuato gli accertamenti del caso, raccogliendo anche la testimonianza del conducente della vettura ma ha anche illuminato e messo in sicurezza la zona per permettere al servizio veterinario di operare in sicurezza.

(foto dell’incidente avenuto in via per Cantalupo)

7 Commenti

  1. E con questo fanno 3 chissà se ne vedremo altri di cervi morti, visto che nessun pensa a sistemarli nel posto adatto.

    • “Sistemarli nel posto adatto” cosa significa? Sono animali selvatici, si spostano liberamente sul territorio o pensa di poterli mettere in gabbia, semmai bisognerebbe studiare dove posizionare qualche dissuasore in più, in modo da evitare gli incidenti. E cercare di andare sempre piano nelle strade di attraversamento dove cè l’apposita segnaletica.

  2. A causa della pandemia i piani di abbattimento delle montagne Varesine non sono stati completati e a causa del sovrannumero alcuni esemplari si spostano a valle e queste sono le conseguenze.

    • Assolutamente no, queste sono fantasie. I cervi al parco dei mughetti e nel parco del rugareto sono osservati e rilevati da anni e il principale serbatoio di provenienza è il Parco Pineta.

  3. Facile parlare se non si coinvolti. Bisogna prima essere dentro ad una situazione del genere e capire cosa vuol dire fare un incidente con un animale come un cervo non è certo una cosa piacevole. Senza poi parlare dei danni che si subiscono e lo shoc che si prova. E puoi andare piano quanto vuoi ma se ti salta davanti ne buio della notte non hai nemmeno il tempo di reagire che ti trovi a fare un incidente sperando di non causare danni a te od altre persone.

Comments are closed.