TURATE – Il sindaco Alberto Oleari ha dato la buona notizia ai concittadini tramite i social network: da oggi i turatesi potranno vaccinarsi contro il coronavirus nel nuovo centro vaccinale all’ex Pizzigoni di Saronno.

Buongiorno a tutta la cittadinanza,
nel fine settimana insieme al sindaco di Saronno, Augusto Airoldi, ai sindaci dei paesi limitrofi e a rappresentanti di Regione Lombardia e Governo, ho presenziato all’inaugurazione del nuovo centro vaccinale che apre lunedì 12 aprile a Saronno, all’interno della palestra dell’ex scuola Pizzigoni di via Parini, di fronte al parcheggio della piscina.
Sarà aperto dalle 8 alle 20, sei giorni su sette, e a pieno regime garantirà 700 vaccinazioni al giorno. È una importante opportunità per noi cittadini turatesi che in tal modo potremo disporre di un centro vaccinale a pochi chilometri da casa. Grazie a tutti coloro che hanno lavorato per allestire questo centro e a coloro che coopereranno per renderlo operativo.
Il sindaco Alberto Oleari
12042021

5 Commenti

  1. Provocazione: da Turate verranno a Saronno ad occuparsi i posti di quei saronnesi che sono costretti ad andare in altri centri per vaccinarsi.
    Come si può spiegare tutto questo?
    È sicuramente colpa della Regione perché il sindaco non permetterebbe mai tutto ciò che eppure sta succedendo.

    Questo per anticipare i commenti futuri e per dire che in qualche modo si deve fare e bisognerebbe accontentare tutti e le persone che gestiscono non sono dei maghi.

    • i saronnesi saranno costretti ad andare…. se Regione Lombardia continuerà una gestione fallimentare di assegnazione vaccini negli hub e delle prenotazioni!

  2. Come al solito non lamentiamoci sempre. Cerchiamo di apprezzare le cose positive e siamo fiduciosi, con pazienza il tutto si risolve al meglio.

  3. Come saronnese sono ben contento di ospitare gli abitanti di Turate e paesi limitrofi e se sempre compatti potremmo avere un ospedale di primo livello per tutti i 180.000 abitanti della’area saronnese. La mancanza di unità ci ha fatto perdere il giudice di pace!

Comments are closed.