LIMBIATE – Comincerà alle 16 di domenica 25 aprile con la deposizione, in “Largo Partigiani limbiatesi”, del primo tulipano simbolo del ricordo di tutti i partigiani e le partigiane limbiatesi che hanno lottato per la libertà, la commemorazione che l’Anpi di Limbiate ha in programma per il 76esimo anniversario della Liberazione d’Italia.

Al primo tulipano, seguiranno le deposizioni in via Gramsci, via Matteotti, via Fratelli Cervi, via Fratelli Casati e, infine, in piazza Francesco Solari, dove verrà ricordato il partigiano limbiatese Giuseppe Agostoni, fucilato a Lodi assieme a Francesco Solari (che dà il nome alla piazza) dai tedeschi in ritirata il 26 Aprile 1945. “Con colpevole ritardo – spiegano dall’Anpi – faremo l’intitolazione simbolica della piazza con la nuova denominazione ‘piazza Solari e Agostoni’, perché è giusto che la nostra città li ricordi insieme come assieme morirono e assieme, con tutta probabilità, avevano organizzato il ritorno a casa dalle loro famiglie, l’indomani della Liberazione”.

Lunedì 26 aprile alle 10, una delegazione Anpi si recherà quindi nei cimiteri cittadini per deporre tulipani sulle tombe dei Fratelli Gigi e Romolo Parisio, Carlo Mantica e sul Monumento ai Caduti per la Libertà.

20042021

(nella foto: piazza Solari)