SARONNO – Attimi di apprensione ieri mattina per l’incidente avvenuto in piazzetta Schuster poco dopo le 11: un bimbo di tre anni è stato ferito da un cane portato al guinzaglio dal proprio padrone.

Sul posto è intervenuta anche una pattuglia della polizia locale che ha raccolto le testimonianze di tutti i presenti per ricostruire l’accaduto e accertare eventuali responsabilità.

Ma cosa è successo esattamente?
Secondo quanto riferito da alcuni testimoni il bimbo, di tre anni, si è avvicinato dal cane che muovendosi di scatto l’ha colpito al volto con una zampa graffiandolo. Il bimbo per lo spavento oltre che per la ferita si è messo a piangere e i presenti hanno subito dato l’allarme. Sul posto è arrivata un’ambulanza della Croce Azzurra di Rovellasca. Il personale sanitario ha subito rassicurato i genitori del bimbo e anche lo stesso piccolo ferito. La ferita era assolutamente superficiale e non grave. Ovviamente dopo le prime cure sul posto il bimbo è stato caricato con un genitore sull’ambulanza e portato all’ospedale Sant’Anna di Como per tutti gli accertamenti del caso.

3 Commenti

  1. e meno male che non ha rotto le … al mio gatto, altrimenti sai che zampata che gli tirava (si scherzo ovviamente visto che alla fine non è successo nulla di grave).

  2. Che esagerazione….mi stupiscono genitori così che ingigantiscono l’accaduto invece di rassicurare il bimbo che nulla di grave era successo.

Comments are closed.