CISLAGO – Il maltempo non ha fermato la campagna elettorale a Cislago, dove, nella mattinata di oggi, il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti, il senatore Stefano Candiani e Fabrizio Cecchetti, segretario regionale della Lega per la Lombardia, hanno portato il loro sostegno per il candidato sindaco Gianluigi Cartabia e ai candidati di Lega, Forza Italia e Centrodestra cislaghese. Presenti all’incontro anche Alessandro Fagioli, ex sindaco di Saronno, e Elio Fagioli, noto attivista della Lega.

“Abbiamo sfidato i tuoni e il vento – ha scherzato il ministro Giancarlo Giorgetti – perché è giusto che impegnarsi nelle grandi cose.”

“La politica – ha proseguito – è fatta di territorio e di persone che ci mettono la faccia per risolvere i problemi della gente. Fare il sindaco, oggi, è questo: è giusto stare vicino a chi ha voglia e capacità di impegnarsi. Nonostante questo clima da lupi, ho voluto essere qui e portare il mio sostegno”.

Molto positivo il candidato sindaco Gianluigi Cartabia: “Noi stiamo lavorando molto: la squadra è compatta e carica.”

“Ci stiamo impegnando in una campagna elettorale porta a porta, parlando con le persone – ha aggiunto – ci sono situazioni ingarbugliate ed è bene fare sapere ciò che è successo e che è succeduto. Vogliamo proseguire con quanto abbiamo fatto in paese: il lavoro è stato tanto, le opere sono state molte e importanti; ora è il tempo di impegnarsi nel sociale”.

“Nel cassetto abbiamo delle opere che vogliamo completare, tra cui il centro sportivo, su cui abbiamo già investito molto, e l’eliminazione del passaggio a livello, cosa che avevamo già intrapreso con un progetto in collaborazione con Ferrovie Nord.”

19092021