SARONNO – Malgrado la pioggia intensa è stata un successo la prima edizione post Covid della StraSaronno la corsa organizzata dalla Cls Sport su due percorsi uno da 10 e uno da 5 chilometri. (qui la diretta de ilSaronno)

Come anticipato da ilSaronno gli iscritti sono stati 1200 (massimo consentito dal protocollo Anticovid e dal piano sicurezza).

Particolarmente nutrita la compagine delle scuole con 177 partecipanti per la Rodari, 72 per l’arcivescovile Castelli e 19 per Sant’Agnese. Come tre istituti con il maggior numero di presenti riceveranno un buono offerto da Decathlon per acquistare materiale sportivo didattico, alcuni libri offerti da Il Ciliegio e buoni per visita odontoiatrica gratuita destinati ai bambini offerto dalla Meditel.

Tra i gruppi ha dominato Forza Angelo con 100 partecipanti, seguito dalla Robur con 47 e da Correre in Comune con 29. Per loro un cesto contenente dolciumi.

Dolci anche per i partecipanti più longevi ossia Annunziata Libonati di 79 anni e Antonio Bertolini ottantenne e per i più giovani ossia Veronica Zambon di 2 mesi e il piccolo Massimiliano Mainini di un mese.

A causa delle norme anticovid la premiazione non è stata fatta sul posto ma i premi saranno consegnati a destinazione da parte dei ragazzi della Cls nei prossimi giorni.

28092021

 

1 commento

  1. Complimenti per l’organizzazione di questa bellissima manifestazione sportiva e altrettanto a tutti i partecipanti! Lo sport è benessere sia individuale che collettivo e Saronno ha molto da offrire!

Comments are closed.