SARONNO – “Ne con la vostra pace, ne con la vostra guerra”. E’ lo slogan dello striscione srotolato oggi pomeriggio, giovedì 23 giugno alle 18 in piazza Cadorna dai partecipanti all’assemblea contro la guerra.

L’iniziativa, organizzata anche dal collettivo Adespota, ha visto la partecipazione di una dozzina di persone. Sono stati distribuiti volantini e anche messa della musica.

 “Nel frattempo – spiegano gli organizzatori presentando l’iniziativa – a pagare a caro prezzo i costi di una speculazione planetaria è sempre la popolazione, sottoposta a un carovita vertiginoso che comprende sia i carburanti sia i beni di prima necessità. È oggi più importante che mai ritrovarsi e leggere in profondità la situazione, perché ogni posizione urlata dal meanstream (mass media o social network che sia) non è altro che la posizione del capitale e dello Stato. Vogliamo altrove lo sguardo, ci accorgeremo di quante cose potremmo fare, di quante cose potremmo dire. Contro la guerra e contro la pace dei padroni, per la solidarietà tra popoli”.

Sul posto presente carabinieri e polizia locale.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

4 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.