SARONNO – Tappa di avvicinamento degli anarchici del Collettivo Adespota verso l’annunciato corteo che dovrebbe tenersi nelle vie cittadine: oggi alle 19 tramite il tam tam su internet fanno sapere sarà allestito un presidio nella centralissima piazza Avis. A quella ora era previsto stesso luogo, il concerto del tardo pomeriggio del giovedì promosso dal Comune ma ieri si è saputo (non sono note le motivazioni) che è stato posticipato di un’ora e mezza, alle 20.30.

Da parte del collettivo è invece confermato il presidio denominato “Verso il corteo”, per approfondire il tema della “sorveglianza speciale: oggi sarà una chiacchierata su quale sia l’origine di questa misura poliziesca, quale sia secondo noi il senso del suo uso sempre più diffuso sia nei confronti degli anarchici sia degli esclusi tout court, quale il motivo di un corteo due giorni dopo a Saronno contro il tentativo di attribuirla a un nostro compagno – scrivono sui social – Le chiacchiere saranno accompagnate da un fresco aperitivo”.

A Saronno non mancano le polemiche, intanto, riguardo al corteo di sabato: per evitare concomitante è stato chiesto ai volontari del Gruppo di Sant’Antonio di rinviare di un giorno il loro corteo storico che sempre sabato avrebbe dovuto attraversare le vie saronnese, e che quindi si terrà domenica.

(foto: un precedente presidio degli anarchici a Saronno)

07072022

1 commento

Comments are closed.