SARONNO – Dai social ma anche nell’atrio nel Municipio: sono tornate all’ordine del giorno le proteste per i tempi lunghi per il rinnovo della carta d’identità.

Diversi i saronnesi che si sono lamentati dei tempi “biblici” per il rinnovo della carta di identità al Comune di Saronno.

“L’ ‘apposito sito da come prima data utile il 3 maggio quasi quattro mesi di attesa – spiega un saronnese sul “Sei di Saronno se” – Ho anche chiamato in comune credendo ci fosse un errore ma mi hanno detto che è così”

A raccontare la sua esperienza un’altra saronnese: “Per prenotarsi – a differenza che in altre località (esempio, Busto Arsizio ma ce ne sono tante altre) che offrono comunque un servizio informazioni e di aiuto alla prenotazione in ambito locale – bisogna fare riferimento al portale del Ministero degli Interni, non così semplice da utilizzare soprattutto per chi non ha particolare famigliarità con l’informatica. Ma anche superato questo ostacolo, la delusione è dietro l’angolo:laltro giorno il primo posto disponibile era a… maggio, con una attesa di oltre tre mesi! Mentre ad inizio del mese si veniva comunque “rimbalzati” a marzo, quando direttamente non usciva la scritta che non c’era nessun posto disponibile e di provare a prenotare in altri Comuni della zona. C’è chi la fatto, per ricevere il giorno dopo comunicazione che la prenotazione era cancellata, e di riprovare”.

Non è la prima volta che si registrano questi problemi e relative lamentele malgrado gli uffici riservino degli slot per casi di emergenza. Tra i temi legati alla gestione del personale in Municipio si è parlato spesso anche delle carenze d’organico dell’ufficio anagrafe acuite in questo periodo dallo svolgimento delle pratiche per le elezioni regionali ormai imminenti.

Insomma, per i saronnesi che devono rinnovare la carta d’identità il suggerimento non può essere che di muoversi con largo anticipo.

25012023

14 Commenti

  1. Chiesto il nulla osta a Saronno, ho rinnovato la CI elettronica il 31/12/2021 a Uboldo. Dopo 8 gg ho ritirato il documento direttamente allo sportello, per evitare intoppi con le poste. A Saronno già allora i tempi erano di 2/3 mesi di attesa. A Uboldo erano già più attrattivi un anno fa.

  2. E che dire riguardo il rilascio di una nuova tessera elettorale? Sono mesi che proviamo a richiedere la sostituzione di quella esaurita e allo sportello continuano a ripetere o che non hanno tempo o le stampanti non funzionano. Imbarazzante..

  3. “ Insomma, per i saronnesi che devono rinnovare la carta d’identità il suggerimento non può essere che di muoversi con largo anticipo.”
    Cioè arrangiati Cittadino… semplicemente non mi pare una risposta accettabile

  4. se si pensa che per il passaporto i cittadini della vicina provincia di Monza e Brianza devono aspettare 10 Dieci mesi. Oramai l Italia è uno stato distrutto

  5. Frutti della riorganizzazione.
    Aumentato dei Dirigenti con corso concorso (a spese dei saronnesi).
    Aumentato delle posizioni organizzative.
    Premi a gogò…. E 4/5 mesi per avere un documento perché manca carta, stampanti e personale da 1000 euro al mese…

  6. Largo anticipo?Prima della scadenza?Se c’è gente con residenza a Saronno che chiede il nulla osta per rinnovare la carta di identità in un altro comune vuol dire non funziona più niente a Saronno.

  7. La mia carta identita’ scadeva meta’ dicembre Sono andata molto in anticipo per il rinnovo
    ma mi era gia’ stato dato appuntamento a febbraio
    Bei tempi quando andavi in comune con foto e te la facevano subito
    Meno male che ci siamo meccanizzati
    Tra Comune Ospedale e Servizi vari Saronno una schifezza peggio del terzo
    mondo

  8. Se la colpa e’ del governo centrale come mai c’è gente che chiede il nullaosta per andare a rinnovare la carta di identità in un altro comune?Misteri della città degli Amaretti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.