SHARE

SARONNO – Ha sentito una donna chiedere aiuto ed inseguendo il malvivente è riuscito a recuperare il maltolto. E’ quanto accaduto ieri pomeriggio in via Milano. A far notizia è soprattutto il fatto che il protagonista dell’intervento non è uno un tutore dell’ordine o uno dei vigilantes voluti dal sindaco Alessandro Fagioli intorno allo scalo ferroviario ma l’assessore all’Ambiente e allo sport Gianpietro Guaglianone che è accorso per aiutare la saronnese in difficoltà.

E’ successo martedì pomeriggio intorno alle 18 quando uscendo dalla porta laterale del Municipio l’esponente della giunta ha sentito qualcuno urlare al ladro. Le grida arrivavano dalla vicina via Milano e quando ha raggiunto la donna Guaglianone ha notato una persona che correva a perdifiato verso al cimitero. Assicuratosi che la vittima stesse bene ha inseguito il ladro che nel frattempo è stato apostrofato anche da alcuni passanti. Sentendosi braccato il malvivente ha lanciato a terra il portafoglio che aveva in mano e si è dileguato di corsa. L’assessore ha recuperato l’effetto personale ed è tornato in Municipio. Nel frattempo la donna si era recata al comando di polizia locale. La saronnese ha confermato che all’interno nulla risultava mancare anche perchè aveva con sé solo i documenti personali.

Non è la prima volta che l’esponente di Domà nunch dimostra prontezza di riflessi e capacità di intervento: lo scorso 25 luglio con alcuni passanti aveva bloccato uno straniero che aveva cercato di rubare una bicicletta da un’ammiraglia parcheggiata in via Roma al termine della gara ciclistica organizzata dal Pedale saronnese.
Sara Giudici

26 COMMENTS

  1. Più veloce di un proiettile!
    Più potente di una locomotiva!
    Capace di scavalcare i grattacieli con un balzo!
    Guardate, su in cielo!
    E’ un uccello!
    E’ un aereo!
    No, è Superman!

  2. Complimenti all’assessore che ha fatto ben più del suo dovere. Giusta la domanda di fondo dell’articolo: e i vigili? E i vigilantes? Non partivano proprio dal Comune le “ronde”? Ma fateci un piacere….

  3. Quindi in sostanza i vigilantes non servono,
    Gp va meglio come tutore dell’ordine
    Facciamolo comandante della polizia locale e non se ne parla piu!

  4. LA STESSA AMMINISTRAZIONE DIMOSTRA CHE CIò CHE ERA STATO PROMESSO, IN CAMPAGNA ELETTORALE, NON è STATO REALIZZATO. SICUREZZA ZERO.
    CHE POI GP ABBIA UN GRANDE SENSO CIVICO QUESTO è RISAPUTO.

  5. c’è da chiedersi quanti di quelli che possono scrivere anche ironicamente lo avrebbero fatto?..Complimenti per essere intervenuto, ma si andrà a finire cosi senza la copertura della legge il popolo reagisce da solo. Quindi occhio che il popolo ne ha le tasche piene e il messaggio è rivolto a chi delinque…

  6. Dopo Silighini Saronno scopre un nuovo supereroe..a questo punto invece di fargli fare l’assessore perché Fagioli non lo utilizza per le ronde in stazione? In molti ne sarebbero contenti…

  7. Enfatizzare e ironizzare il normale senso civico di una persona per aver aiutato una vittima scippata da un ladruncolo, stimola soggetti intraprendenti e impulsivi a non vedere la trappola in cui si cadrebbe inevitabilmente e dove il fine comune verrebbe sminuito portandoli ad ignorare le regole della civica convivenza, contravvenendo e non presagendo le inopportune conseguenze. Rispetto e discrezione sono le ricette che consolidano una società civile.

  8. È un uccello
    È un aereo
    No è BATMAN ah non c*** quello è Banfi
    È CAPITAN AMERICA ah no non è nero quello
    È va beh è quello di SUPERNUNCH

Comments are closed.