GERENZANO- Centro commerciale senza fognatura. La Lega Nord accusa l’amministrazione comunale.

“Per qualsiasi attività commerciale o artigianale e anche per un semplice cittadino, a Gerenzano come in tutti gli altri paesi, viene richiesto l’allaccio alla fognatura, fine lavori e l’ agibilità. Strano che non sia avvenuto anche per la Lidl, il nuovo supermercato sorto al confine con Saronno.  Ci chiediamo perché, di chi è la responsabilità? Non è certamente della Lidl, che ha pagato tutti gli oneri e i cui permessi di costruire risalgono all’inizio del 2016; l’amministrazione gerenzanese aveva tutto il tempo per programmare e concordare con quella di Saronno sia l’allaccio della fognatura, sia la realizzazione della strada di collegamento dalla rotonda Bossi alla Via Cervinia”, ha spiegato il gruppo leghista.

“Cittadini di Gerenzano, secondo voi è normale che un sindaco e i suoi assessori siano presenti ad una inaugurazione pur sapendo di aver creato un problema del genere?”

E conclude: “A chiarimento di tutte le problematiche esposte, abbiamo protocollato una richiesta di documenti giovedì 23 febbraio e data la gravità dell’accaduto ci aspettiamo una risposta in pochi giorni, sia dalla parte politica sia dal settore tecnico”.

Eleonora Guzzetti

04032017

 

8 COMMENTI

  1. La lega si tira la zappa sui piedi…perchè la fognatura è nell accordo di programma con Saronno a cui spetta in cui la Lega regna e comanda…😂😂😂

    • Sapientone, non esiste nessun accordo di programma con Saronno. L amministrazione di Gerenzano ha permesso l apertura senza una convenzione. Chiedi gli atti prima di parlare a vanvera….

  2. Non che la lega abbia mai fatto nulla di buono a Gerenzano,tanti anni di amministrazione solo per portare a casa i cavoli loro,ma sulla fogna non si discute e visto che la legge non ammette ignoranza,anche il Lidl doveva accertarsi che i lavori di fognatura come tutti i lavori dovevano essere svolti. Quindi Egg Sig della lega prendersela con questa giunta e basta lo trovo assurdo. Nel frattempo fatevi un piccolo esame di coscienza. Avete chiesto il nostro parere bene stiamo aspettando oramai da 13 anni se non più una pista ciclabile sulla via clerici,marciapiedi strisce pedonali il sottopasso sistemato,mi fermo se no la testa la dovete mettere sotto terra…

  3. Come al solito la Lega Nord che sia di Gerenzano, di Saronno, di Ceriano Laghetto, di Lazzate o di altro Comune limitrofo è limitata nella visione erogatrice dei servizi da garantire all’elettorato saronnese perché non vede oltre il proprio naso, non prende ad esame la realtà, si accontenta invece di badare alla propria area cittadina di competenza e insiste a fare da sempre una noiosa metodica campagna elettorale contro l’avversario politico di turno per esasperare e creare malcontento, alimentando un becero populismo.

  4. L’imu a gerenzano la fogna a saronno. Adesso tocca a Uboldo prendersi l’imu e lasciarci la fogna

  5. Una sola domanda … è vero che il LIDL è stato inaugurato (e aperto) SENZA l’allacciamento della fognatura?

    Gradirei una risposta secca … SI’ o NO

    Tutto il resto sono parole utili solo a distrarre il cittadino dalla mancanza e/o problema.

    • SI… È stato inaugurato, senza allacciatura della fogna, alla presenza di sindaco e assessori gerenzanesi…

Comments are closed.