COGLIATE – Falso incaricato dell’Enel in azione a Cogliate: ha preso di mira un pensionato di 79 anni, lo ha derubato ed è scappato. L’episodio, del quale si è avuta notizia nelle scorse ore, risale al passato fine settimana quando di prima mattina lo sconosciuto si è presentato all’uscio della casa dell’anziano, parlando di un guasto alla rete elettrica e chiedendo di entrare. Si è visto un copione al quale, altrove, si è già assistito in passato: il malvivente ha chiesto al 79enne di spostare all’interno del frigorifero, chissà perchè, tutti i soldi e gli ori. E l’anziano ha obbedito: immediatamente dopo il “tecnico” ha chiesto al padrone di casa di andare ad abbassare il contatore elettrico.

Manco a dirlo, quando l’anziano è tornato in cucina, il tecnico non c’era più e neppure il denaro ed i gioielli, con un bottino complessivo stimato in 2000 euro. Sono ora in corso le indagini dei carabinieri.

15052018