SARONNO – Riceviamo e pubblichiamo la nota “Keep calm and Made in Repax” firmata da Martina Ferrè in merito sulla festa della Regina Pacis.

Settembre: tempo di ricominciare con la routine tra scuola e lavoro, ma anche tempo di far festa per concludere la bellezza dell’oratorio estivo e ricominciare il cammino di catechesi e vita della Comunità.

Oggi, lunedì 24 settembre, inizia la festa della Regina Pacis. Alle 21 l’incontro – testimonianza con i giovani di Alecrim, un’associazione di volontari per disabili che li accompagna in momenti di gioia e condivisione negli oratori della Diocesi.

Martedì invece lo spazio è dedicato ai preadolescenti, i ragazzi di 2^ e 3^ media, che alle 18.30 ricominceranno la catechesi con le Sante Confessioni e a seguire pizzata in compagnia insieme a catechiste ed educatori. Alle 21 Don Federico incontrerà i genitori per illustrare loro il percorso e le tappe fondamentali dell’anno.

Mercoledì, giovedì e venerdì dalle 18 alle 22.30 l’oratorio si animerà con la presenza di tanti bambini, giovani e adulti che si diletteranno con i “Games of Repax” tornei di squadra come pallavolo, basket, calcio o a coppie con ping pong, bocce, scala 40… Per tutta la sera sarà aperta la paninoteca con panini “galattici”.

Arriviamo quindi al weekend con la concentrazione di tanti momenti per stare insieme e divertirsi, senza però dimenticarsi di riflettere sul significato di tanto impegno profuso per mettersi in gioco, rendendosi disponibili nelle varie attività e nell’organizzazione delle stesse. Sabato 29 dalle 14.30 prove del “Rock in Repax” il talent che si terrà alle 20.30 e che vede sempre centinaia di presenze. C’è chi canta, chi balla, e chi fa semplicemente da spettatore o da tifoso per gli amici. È la possibilità di trascorrere una serata in compagnia tra giovani, adulti e famiglie sempre numerose. Nel pomeriggio invece alle 16.00 partite di calcio organizzate dalla Repax calcio.

Domenica 30 è il fulcro di questa settimana di festa che inizia alle 10.30 con la Santa Messa con saluto e riconoscenza a Suor Silvia, suor Donata e suor Anna. Alle 11.45 la biciclettata per le vie del quartiere. E alle 13 pranzo in oratorio (iscrizioni al bar entro venerdì 28). Nel pomeriggio sono tanti i momenti di festa dedicati soprattutto ai più piccoli. Dalle 15 infatti apre il Lunapark, truccabimbi, laboratori e Bimbilandia per bambini fino a 6 anni.

Alle 16.30 un momento di preghiera insieme per dire grazie di tanta bellezza e testimonianza di tutti coloro che si sono resi disponibili per organizzare e rendere questa festa, ci si augura, bella e ricca come tutti gli anni.
Nella serata alle 18.30 le finali dei tornei e alle 19, imperdibile, il panzerotto cabaret.

La settimana di festa si concluderà poi lunedì 1 ottobre con la Santa Messa per tutti i collaboratori dell’oratorio nella quale si ricordano gli “Amici per sempre”.

Un calendario pieno, tanti momenti di svago, ma anche di riflessione e di ringraziamento che faranno dire a tutti coloro che saranno coinvolti o che anche solo per qualche minuto si fermeranno in oratorio che siamo tutti un po’ “Made in Repax”.

(foto: l’ultima edizione della festa)