ore 1330 il papa del minorenne arriva a prendere il figlio. Gli studenti lasciano il presidio davanti alla caserma

Ore 1228 continua il presidio davanti la caserma di via Manzoni https://www.youtube.com/watch?v=hnZxxSggcMk&feature=youtube_gdata_player

Ore 1054 attimi di tensione sotto il santuario durante il controllo ad uno dei manifestanti

image

Ore 1042 corteo torna al santuario e I ragazzi iniziano a disperdersi

Ore 1030 ragazzi davanti allo Zappa

Ore 1020 ragazzi liberano la rotonda e proseguono verso le scuole lungo via varese

image

Ore 1010 alla rotonda tra via varese e via novara I ragazzi si siedono per terra: proteste degli automobilisti

image

Ore 10 riprende il corteo da dietro la stazione via ferrari sono un centinaio di studenti

Ore 943 carabinieri sui binari ragazzi sulla banchina e nessun convoglio la situazione resta tesa

Ore 937 tafferuglio tra forze dell’ordine e ragazzi mentre salivano sul treno

Ore. 930 polizia si schiera ma I ragazzi attraversano I binari

Ore 920 ragazzi sulla banchina: forze dell’ordine cercano di non farli scendere sui binari

image

Ore 915 I ragazzi fermano il corteo davanti alla stazione e cercano di andare sui binari la polizia li blocca

image

Ore 910 cori e fumogeni nel sottopassaggio code e rallentamenti in tutta la citta’

Ore 900 I’ll corteo si muove: traffico bloccato
image

Ore 840 pronti a partire schierati clacson degli automobilisti in coda riempiono l’aria

image

image

image

Ore 830
Arrivano I ragazzi dell’ipsia con I primi striscioni e fumogeni slogan contro governo e riforma

Saronno – Oggi e’ in programma il corteo contro la riforma della scuola annunciato dal collettivo Anopticon. L’appuntamento e’ fissato alle 840 in piazza Santuario alle 820 arrivano i primi studenti e si registrano le prime defezioni come quella del ragazzi del Grassi.

image

Consistente la presenza di forze dell’ordine carabinieri e polizia di stato oltre alla polizia locale che cerchera’ di ridurre l’impatto della manifestazione sul traffico.

05/12/12

1 commento

Comments are closed.