luciano silighiniSARONNO – Il “gratta e parcheggia” scontato proposto dall’Amministrazione comunale di Centrosinistra per i commercianti del centro non piace ai Promotori della libertà.

Non approvo la felicitazione dell’ex consigliere comunale popolare Antonio Renoldi, ora presidente Ascom, circa la creazione dei gratta e sosta da 3 euro destinati i commercianti di Saronno, lanciati dal Comune di centrosinistra guidato da Luciano Porro – esordisce Luciano Silighini Garagnani dei Promotori della libertà – Non si deve pensare che sia meglio pagare 3 euro al giorno piuttosto che un’euro l’ora per parcheggiare nella ztl cittadina, ma bisogna chiedersi se sia giusto che chi da ricchezza al Comune, ovvero i commercianti già bistrattati sotto il profilo fiscale e della tassazione devono per giunta pagare 3 euro per parcheggiare. Se non lo facessero cosa farebbe il Comune? Impedirebbe loro di entrare in città e aprire i negozi?”

Prosegue Silighini:”Noi chiediamo all’Amministrazione comunale di dare un pass gratuito a tutti i titolari di licenza di commercio nella ztl di Saronno ed esentarli totalmente dal costo del parcheggio in città. Un pass per ogni auto del titolare”.

31/01/13