SARONNO – Nel numero in edicola da giovedì 31 gennaio il notissimo settimanale “Famiglia Cristiana” ha dedicato una pagina alla vicenda del “Caffè solidale” organizzato da Fabio Paticella, gestore dell’Eni cafè di via Roma, per risarcire il bengalese rapinato, minacciato e aggredito mentre chiedeva l’elemosina davanti al cimitero di via Milano.

L’articolo, firmato dal noto giornalista Antonio Sanfrancesco, riepiloga la vicenda e si sofferma anche sulle polemiche, molte delle quali espresse proprio su IlSaronno, che hanno accompagnato l’iniziativa di solidarietà.

Paticella, a cui era già stata dedicata la puntata di Ballarò da Giovanni Floris, preferisce non commentare: “E’ un gesto che ho compiuto d’istinto mosso dal disagio per un soppruso commesso nella mia città. Ne sono nate tante polemiche e tante dietrologie. La mia era solo un’iniziativa di solidarietà. Certo ha avuto molta visibilità ed inizialmente ero contento perchè speravo che potesse essere un esempio, un modo per far discutere. Poi con amarezza non ho potuto fare a meno di notare l’invidia e molte inutili accuse. E pensare che ho rifiutato di partecipare a diverse trasmissioni tv, dalla Vita in diretta ai Fatti Vostri”.

01022013