Luciano Porro (3) SARONNO – Il sindaco Luciano Porro bacchetta il capogruppo della Lega Nord Angelo Veronesi per il termine di paragone usato in una sua presa di posizione sullo strato delle strade saronnesi.

Il capogruppo leghista aveva paragonato la città degli amaretti alla capitale afghana per “lo stato pietoso di strade e marciapiedi”.

“Trovo proprio di cattivo gusto la metafora del consigliere leghista a cui consiglio di leggere “Il cacciatore di aquiloni” e “Mille splendidi soli” di Khaled Hosseini e forse allora capirà davvero la situazione di quella città e quanto fossero fuori luogo le sue parole”.

21052013

1 commento

  1. . ma il Sindaco non aveva dichiarato di non voler più leggere questa testata?
    …domanda cara Sara: o lo si ospita e risponde …oppure lo si ignora per suo volere e certe polemiche non devono esserci qui.
    …non censurare …grazie!

Comments are closed.