SARONNO – Saronno 2015 invita i concittadini alla messa delle 18 in Santuario per pregare per la pace in Siria e poi si rende disponibilità ad accompagnare gli interessati a Milano, per il rosario con il cardinale Angelo Scola, arcivescovo milanese.

facciata santuario sole cielo azzurro

“Oggi alle 18 saremo alla messa in Santuario ed invitiamo tutti i saronnesi che vogliono la pace e sono contrari all’intervento militare in Siria ad aderire all’appello di Papa Francesco e svolgere oggi il digiuno e la preghiera. Al termine della funzione ci recheremo nella chiesa di Sant’Ambrogio a Milano dove parteciperemo alla veglia di preghiera e alla recita del rosario con il cardinale Scola. Per i saronnesi desiderosi di seguire questo percorso, metteremo a disposizione delle auto per andare e ritornare a Milano partendo da piazza Santuario, previo contatto e prenotazione col nostro Comitato” anuncia Silighini.

070913

4 Commenti

  1. visto quanti sono i seguaci di Silighini, ovvio che basti un’auto…:-) .Usare Trenord e inquinare meno no??

  2. Destra e Sinistra non sono in guerra. Sono Avversarie. Lo scontro Silighini-Giunta è la normale realizzazione di una lotta tra idee diverse: chi è stato scelto dai cittadini (chi ha più voti) decide, chi non fa parte del consiglio-assessorato contesta. Incoerenza se predicasse la pace e la guerra (nel suo vero significato di “conflitto armato tra stati”). Pd, pdl, lega, socialisti, ecc sono anch’essi pro-pace, ma in “guerra” tra di loro. Secondo me giusta sezione, grazie Sara.

Comments are closed.