CARONNO PERTUSELLA – Grande soddisfazione in casa Rheavendors Caronno per avere centrato, allo spareggio con Rovigo, la vittoria conclusiva e dunque la promozione nella massima categoria del “batti e corri”, la Isl-Italian softball league.

giorgio turconi

“È stata necessaria gara tre, dove Caronno con una gara perfetta in attacco e in difesa ha superato un coriaceo Rovigo e raggiunge la promozione in A1. Protagonista della giornata Debora Moretto con due shut-out. La Rhea ritorna così alla massima serie dopo due anni – riepiloga il presidente caronnese, Giorgio Turconi (foto) – La stagione si conclude con il raggiungimento del principale obiettivo. La Rhea aveva concluso al primo posto il proprio girone di regular season, nei play-off il sorteggio non è stato fortunato, con caronno nel concentramento con due prime classificate. Staranzano si è confermata squadra di grande spessore, è stato quindi importante arrivare alla spareggio battendo la Sestese, che non ha mai mollato e si è dimostrata un avversario temibile”.

270913