UBOLDO – Appuntamento domani, domenica, con la ormai tradizionale Magnalonga di Uboldo, passeggiata fra boschi ed aree verdi attorno al paese con la possibilità di compiere una serie di tappe culinarie.

primavera 2014 uboldo (11)

L’appuntamento è dunque fissato domenica 5 ottobre a partire dalle 12, come sempre promosso dall’associazione no profit Avsi per, come spiegano gli organizzatori, “un percorso enogastronomico all’interno delle cascine della zona. L’iniziativa, che nelle passate edizioni ha visto quasi 1000 partecipanti e oltre 150 volontari impiegati, viene realizzata a sostegno dei progetti di Avsi”.

Avsi opera nei settori socio-educativo, sviluppo urbano, sanità, lavoro, agricoltura, sicurezza alimentare e acqua, energia e ambiente, emergenza umanitaria e migrazioni, raggiungendo più di 4 milioni di beneficiari diretti. La sua missione è promuovere la dignità della persona attraverso attività di cooperazione allo sviluppo con particolare attenzione all’educazione, nel solco dell’insegnamento della dottrina sociale cattolica. Lo staff è composto da circa 1400 persone che lavorano in queste attività. Una rete di circa mille volontari in Italia, coinvolta in attività di sensibilizzazione e fundraising a favore di Avsi, incontra in un anno circa 400 mila persone.

(foto archivio)

04102014