polizia locale giorno pattuglia viale prealpi controlli (3)SARONNO – E’ quasi un record, ovviamente negativo, quello registrato nella giornata di giovedì quando in città si sono verificati ben tre incidenti in meno di due ore. Fortunatamente le persone coinvolte sono rimaste illese o hanno riportato solo lievi escoriazioni e contusioni.

Il primo sinistro è avvenuto alle 13,30 tra via Novara e via Lainati. L’impatto è avvenuto quando una Skoda, guidata da un caronnese di 76 anni con accanto la nipote di 19 anni ha tamponato un’Alfa Romeo guidata da una saronnese di 37 anni. Un po’ di spavento qualche ammaccatura per le vetture ma fortuntamente nessuna conseguenza per le persone coinvolte che hanno richiesto l’intervento solo della polizia locale e non del pronto intervento sanitario.

Quaranta minuti dopo, alle 14,10, un secondo scontro questa volta tra via Varese e via Carso. L’impatto è stato frontale ed è avvenuto tra una Lancia Y condotta da una gerenzanese di 54 anni e una Fiat Punto con al volante una 23enne di Ceriano Laghetto. Quest’ultima vettura arrivava da via Carso e stava svoltando in via Varese per proseguire in direzione del Santuario mentre la Lancia Y procedeva verso Gerenzano lungo via Varese.

Quasi un’ora più tardi è avvenuto il terzo scontro tra via Frua  e via Brianza per il mancato rispetto di una precedenza allo stop. Le auto coinvolte, leggermente danneggiate, sono una Volkwagen Golf e una Renault Clio. I conducenti, rispettivamente un 63enne ed una 37enne entrambi saronnesi sono rimasti illesi.

31012015

2 Commenti

  1. altro tamponamento venerdì ma senza nulla di grave.
    Come inizio anno niente male.
    Eh siamo solo all’inizio…..cosa succederà in questi altri 11 mesi?
    Dobbiamo preoccuparci?
    Troppa negatività nell’aria che si respira.
    Buona fortuna a tutti.
    Speriamo in bene.
    Ciao Ciao

  2. uno degli scopi del 30/Km ora era anche far diminuire gli incidenti , i fatti dicono il contrario !!

Comments are closed.