SARONNO – Ieri mattina alla Sala Nevera il sindaco Alessandro Fagioli e l’assessore all’Urbanistica Mariaelena Pellicciotta hanno accolto i 42 francesi arrivati da Challans per una visita alla città degli amaretti e per scoprire Expo.

“Oggi purtroppo non c’è il sole – ha detto il sindaco nel suo discorso esordito ammettendo un pizzico di emozione per aver la possibilità di accogliere la delegazione come primo cittadino – ma speriamo che la vostra permanenza in città sia decisamente piacevole”.

Con Fagioli e l’assessore presenti anche i saronnesi che ospiteranno i “gemelli francesi” tra cui l’ex sindaco Luciano Porro. Dopo uno scambio di saluti e la consegna del ricco programma della trasferta, che proseguirà fino a martedì, c’è stato spazio un ricco buffet preparato dai ragazzi dello Ial Lombardia guidati da Samuele Calzari.

Come detto la delegazione sarà ospitata da una trentina di famiglie saronnesi che parteciperanno stamattina al tour della città e in serata alla cena conviviale organizzata alla scuola Ignoto Militi . Per gli ospiti è prevista sulla vera e propria full immersion turistica: sabato pomeriggio per loro si apriranno le porte di Villa Litta a Lainate mentre domenica sarà dedicata ad un giro a Milano. Lunedì 5 e martedì 6 saranno le due giornate interamente dedicate ad Expo prima del ritorno a Challans.

9 Commenti

    • Come sarebbe “chi”?? Dai, PELLICCIOTTA, l’assessore fantasma all’urbanistica laureata in giurisprudenza! No eh? Chissà se almeno qualche elettore di Fagioli se la ricorda…

      • Dai su mettete su “off” la modalità rosicone e fatevene una ragione. Avete perso

  1. Sig. Salvino sicuramente la visibilità non è il mio primo obiettivo e non me ne preoccupo affatto….è difficile infatti che l’urbanistica venga coinvolta in eventi “mondani”, ai quali, se possibile, partecipo con piacere ….ma sono quotidianamente impegnata ad affrontare ben più gravi questioni!
    Cortesemente…prima di sparare a zero sul lavoro altrui con inutili battute…si documenti.
    Buona domenica

    • Mi scusi, si è offesa per aver specificato di essere laureata in materia che nulla c’entra con l’urbanistica del nostro comune o per il termine “fantasma”?
      Sparare a zero è ben altro, si fidi. Chieda ai consiglieri della Lega Nord con riferimento agli scorsi 5 anni e ne avrà la conferma 😉

      Con simpatia

  2. Pur non apprezzando il non lavoro dell’attuale giunta, apprezzo il fatto che, almeno lei, risponda ai commenti. La ringraziò perche sapere che chi governa Saronno è vivo, mi fa piacere

Comments are closed.