Home Città Tu@Saronno: “Saronnesi partecipate al consiglio comunale aperto sul teatro”

Tu@Saronno: “Saronnesi partecipate al consiglio comunale aperto sul teatro”

30
6

cc-aperto-teatroSARONNO – “Negli ultimi mesi la sorte del nostro teatro comunale ha suscitato grande attenzione nei saronnesi, dibattito culminato nella conferenza stampa del 15 aprile del dimissionario Consiglio di Amministrazione della Fondazione Giuditta Pasta. Vista l’importanza del tema per l’intera città ed i numerosi ed appassionati interventi di cittadini in quella occasione, Partito Democratico e Tu@Saronno hanno chiesto all’amministrazione di indire un Consiglio Comunale aperto su questo tema, che avrà luogo appunto sabato 21 maggio, alle ore 11 Sala Vanelli”. 

Inizia così la nota inviata da Tu@Saronno nelel ultime ore.

“Non serve sottolineare quanto il teatro rivesta una fondamentale funzione culturale e sociale per la città, perché oltre alla programmazione degli spettacoli, costituisce un importante luogo di incontro e aggregazione per scuole di vario grado e per le molte associazioni che vi organizzano manifestazioni e spettacoli anche a scopo di beneficenza.

Ci auguriamo che i saronnesi colgano l’importanza del tema ed intervengano numerosi, con presenze che vadano ben oltre la cerchia dei già numerosi appassionati di teatro. E’ un’occasione per tutti di partecipare esprimendo le proprie idee in proposito e facendo soprattutto proposte concrete per il futuro del teatro.

18052016

6 Commenti

  1. perchè dovremmo venire a farci ridere in faccia dal sindaco, che ha già dichiarato ampiamente che fine ha in mente per il teatro: luogo per le recite dei bambini delle orsoline, e basta?

  2. A che pro ? Quando eravate voi la maggioranza eravate infastiditi dal pubblico che non poteva intromettersi
    Ora che non siete più in cattedra volete il popolo bue ?

  3. Il sindaco non ride in faccia a nessuno. In genere si limita a poche parole, eventualmente sorride.

  4. quindi pagheremo 200.000 e più per le recite simil-parrocchiali?? voglio vedere quanti biglietti vende…proprio curioso. Intanto il nuovo CDA non si fa sentire, già dovrebbe impostare la stagione prossima, o mi sbaglio??

  5. Perché invece di spendere 250.000 euro per il teatro non ne spendiamo una parte per sistemare l’ingresso della collodi che ogni volta che piove fa concorrenza all’idroscalo? È cultura anche l’asilo ma visto che evidentemente interessa meno a certe persone e fa meno notizia non merita l’interesse del consiglio comunale e la battaglia a spada tratta…

Comments are closed.