Bocedi: “Duecentocinquanta firme contro il Telos. Saronno vuole dire basta”

1147
13

SARONNO – Centocinquanta firme al gazebo e almeno un centinaio online: è il bilancio raggiunto sabato pomeriggio da Sos Italia Libera l’associazione presieduta da Paolo Bocedi che ha organizzato una petizione per dire basta ai raid degli anarchici in città.

“Devo dire che sono decisamente soddisfatto – ha spiegato Bocedi intorno alle 19 – fin da quando abbiamo allestito il gazebo sono arrivate moltissime persone per far sentire il proprio no a questo continui raid ed imbrattamenti. Saronno e i saronnesi vogliono più rispetto per chi lavora, per i propri monumenti e per l’intera città”.

Chiaro il riferimento agli ultimi due raid, quello di Natale e quello di due settimane fa, in cui oltre a vetrine e muri privati sono stati imbrattati anche il Municipio e il Santuario della Beata Vergine dei Miracoli con una bestemmia.

“Sono contento di questo 150 firme – conclude Bocedi – tra cui quella del sindaco Alessandro Fagioli e di diversi esponenti della sua Amministrazione. Presenteremo una denuncia collettiva. Saronno vuole dire basta a questi prepotenti e queste firme raccolte così velocemente lo dimostrano”.

23022018

13 Commenti

  1. chissà se il fratello verde manderà la locale a controllare anche queste firme :)))

  2. oggi le comiche! il Sindaco firma una petizione contro un problema che doveva risolvere lui! ma stiamo scherzando?

  3. Se quello che sta firmando la petizione è il Sindaco di Saronno
    siamo veramente arrivati alla frutta.
    Vuol dire che questa Amministrazione ha alzato bandiera bianca sulla sicurezza a Saronno.
    Non ci resta che mobilitarci noi cittadini.
    Perché la prossima volta che i Telos scenderanno in strada noi tutti Cittadini di Saronno
    non facciamo altrettanto con una contro manifestazione?
    Vediamo se almeno tutti noi, insieme, riusciremo a eliminare da Saronno questi poveri falliti.

  4. consigli comunali con 300 firme ….200 firme raccolte contro il telos….siamo 40000 abitanti! sveglia!

    • Popolazione Italiana 60 milioni, firme necessarie x accedere alle liste elettorali 250 mila…..svegliati tu….solita polemica inutile di chi non ha o non vuole capire, magari x convenienza, il problema Telos

  5. delle quali firme quanti non di Saronno?? Città assurda, nella quale un sindaco firma contro sé stesso, perché è lui il responsabile dell’ordine pubblico, qualcuno glielo insegni,poverino…

    Dove sono tutte le truppe anti_Telos??

  6. Il fatto che il sindaco e altri amministratori firmino costituisce la dimostrazione della loro autonoma incapacità, non dico a risolvere, ma solo ad affrontare il problema….

  7. Un amministratore che firma l’appello di un privato cittadino ne certifica l’inpotenza ad affrontare il problema… un gesto poco meditato…

    • Ecco bravo. Quando organizzi avvisaci, così veniamo anche noi.
      Attento, potresti essere solo o quasi. Sono tutti leoni alla tastiera.

  8. E’ possibile leggere il testo della petizione? Lo chiedo da due giorni. Non devo essere obbligata a fare tre passaggi e scaricarmi un programmino, per farlo!
    Chiedo anche alla giornalista perchè non lo pubblica: per tutte le petizioni viene sempre pubblicato di cosa si tratta. Questa petizione cosa chiede? A chi è rivolta? Il Sindaco cosa ha firmato a fare, se è indirizzata alla Amministrazione? O è una petizione rivolta alla Polizia?

    Grazie
    Sara B

Comments are closed.