SARONNO I ragazzi di prima, seconda e terza di tutti gli indirizzi del Prealpi di via San Francesco hanno partecipato, ad una lezione di legalità della guardia di finanza di Saronno e all’Unità Cinofila di Malpensa.

Tale iniziativa trae origine da un Protocollo d’intesa tra il Comando Generale della Guardia di Finanza ed il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca finalizzata a promuovere, nell’ambito dell’insegnamento “Cittadinanza e Costituzione”, un programma di attività a favore degli studenti della scuola primaria e secondaria.

La prima parte dell’incontro si è svolta sul campo da basket dell’istituto, una breve presentazione da parte dell’amministratore Paolo Strano e del preside, Franco Marano, poi con un’introduzione del capitano Adriano Celentano, numero uno della compagnia delle Fiamme Gialle saronnesi. In seguito i ragazzi hanno assistito a un controllo antidroga e al grande contributo che le unità cinofile danno nella lotta contro le sostanze stupefacenti e nella ricerca di banconote contraffatte.

Il maresciallo capo Alessandro Zedda ha approfonditamente risposto ai molteplici quesiti posti dagli alunni, realmente interessati dall’argomento.
Esaurite dimostrazioni, domande e dopo aver accarezzato i due amici a quattro zampe dell’unità cinofila, l’incontro si è trasferito all’interno del cinema Prealpi, dove gli alunni hanno potuto colloquiare assieme al capo e al maresciallo riguardo al lavoro che svolge la guardia di finanza nella lotta contro l’evasione fiscale, lo sperpero di risorse pubbliche, la contraffazione, i reati informatici ed ambientali ed infine sull’uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti.
Francesca Santambrogio

29042018

2 Commenti

  1. E brava Francesca! Finalmente in un articolo su questa teststa si mettono nomi e cognomi e dovizia di particolari. ?

  2. Di solito certe lezioni si fanno per far capire che è meglio che certe cose non si facciano…

Comments are closed.