SARONNO – Mai come nella prossima stagione la sezione saronnese dell’Aia, l’Associazione arbitri di calcio, sarà rappresentata a livello nazionale. Lorenzo Vacca, infatti, è stato promosso dall’ambito regionale alla Cai, insomma andrà a dirigere gare di Eccellenza e Promozione fuori dalla Lombardia, trampolino di lancio verso ancora più alti traguardi. Non è finita qui: Alessandro Cassano e Salvatore Nicosia sono stati promossi come assistenti alla Can D, saranno dunque impegnati nelle gare di serie D in tutta Italia. Mentre Antonio Catamo (foto, premiato da Davide Rosio ed Edoardo Piazza) è stato confermato come assistente in Lega Pro. Alessandro Calefati è stato confermato assistente alla Can D.

Alessandro Pizzi è stato da parte sua confermato presidente regionale, per la sesta stagione sportiva; ed ha ricevuto il premio nazionale come miglior dirigente regionale; il presidente dell’Aia di Saronno, Davide Rosio, è stato confermato rappresentante dei presidenti lombardi nel Comitato nazionale. Gregorio Dall’Aglio è stato confermato come componente-designatore della categoria Promozione ed Edoardo Piazza è stato confermato come rappresentante dell’Aia dal giudice sportivo di Crl-Lnd. Insomma, nell’annata del quarantesimo di fondazione della sezione saronnese, gli arbitri locali possono davvero festeggiare importanti traguardi.

29072018