SARONNO – L’esplosione di un grosso petardo lo ha letteralmente terrorizzato, il cane è riuscito a superare la recinzione di casa e si è perso: il padrone lo stava cercando preoccupato quando è giunta la chiamata risolutiva dei carabinieri, che l’avevano appena recuperato dall’altra parte della città.

A mezzanotte lo scoppio del “botto”, ed il bel cane lupo marrone in preda al panico si è allontanato dal cortile dove si trovava, in via Cattaneo nelle vicinanze dello stadio “Colombo Gianetti”. Deve avere girovagato per tutti il centro storico, considerato che alle 2 è stato notato da un passante in piazza Unità d’Italia. L’uomo l’ha avvicinato e ne ha guadagnato la fiducia, riuscendo a trattenerlo sino all’arrivo di una pattuglia dei carabinieri. L’animale era dotato di chip di riconoscimento e quiindi non è stato difficile risalire al nome di chi l’aveva perduto, Poco dopo è avvenuta la riconsegna al proprietario.

(foto archivio)

03012019

2 Commenti

  1. divertirsi coi botti é da frustrati….e anche qualcosain piú considerando che tutti gli animali ne soffrono.

Comments are closed.